Posts Tagged ‘violenza’


Volevo scrivere dell’attesa dei risultati delle elezioni, volevo scrivere del mal di testa che mi ha tormentato stanotte, volevo scrivere del tempo bizzoso di oggi, volevo fare un po’ di chiacchere insomma ma poi sono incappata in questo articolo del http://www.corriere.it/esteri/08_aprile_14/yemen_sposa_otto_anni_si_ribella_6095375e-09e6-11dd-bdc8-00144f486ba6.shtml
e mi è passata la voglia di scrivere.

Mi è venuto in mente quando avevo 8 anni e non riesco neanche a deglutire per la rabbia all’idea di questa bimbetta che deve affrontare violenze insensate.

Mi sento impotente e vorrei fare qualcosa, al momento possiamo solo parlarne.

Annunci

Allora che Beppe Grillo urli, va be’ non lo approvo ma è un modo di scuotere una politica assopita,

che voglia fare le liste civiche, va be’ non avevamo bisogno di un altro partitino ma la pluralità garantisce la democrazia

che voglia fare con il blog l’agitatore, va be’ ma secondo me gli riusciva meglio da  comico

ma che venga a fare il professorino da cattedre ed incitare le “femministe” che si dovrebbero ribellare contro gli stupri, NO QUESTO PROPRIO MI INDIGNA.

Ma perchè gli uomini non si dovrebbero indignare? Perchè dovrebbero scendere in piazza solo una categoria di persone come se lo stupro fosse una violenza a senso unico?

Non lo è lo stupro a senso unico, è una violenza contro tutti e di tutti, uomini e donne. Non posso dire a mio figlio vado a manifestare contro gli stupri ma fa niente se tu e papà non venite. NON FUNZIONA COSI’. MAI. Contro la violenza siamo tutti, uomini e donne uniti.

La soluzione del burka poi è talmente esagerata che mi sembra più da titolo di giornalaccio di destra che da blog che fa antipolitica.