Posts Tagged ‘amicizia’


Ho sempre pensato che essere uomini comporta maggiore solitudine nei passaggi importanti della vita. Forse per gli uomini ci saranno cose più semplici da fare, ma lo scotto che pagano è troppo alto.

Oggi il mio caro amico è andato a prendere i genitori anziani che vivono a 200 km da lui e li ha portati in ospizio. E’ brutale detta così, ma i fatti sono questi. Sua mamma è malata di una grave forma di demenza senile e suo papà in assenza di cure è facile preda del vino. La distanza che li separa è molta e quindi altre soluzioni di mezzo non c’erano. Lui è distrutto, ha dovuto organizzare tutto, persino le etichette da attaccare agli abiti che porterà in un secondo momento in istituto. Ed è solo in questo momento.

Sua moglie, che sarà pure una cara ragazza, ha altri problemi di cui occuparsi e non ha mai avuto molto a che fare con la famiglia di lui. Non voglio far commenti sul suo comportamento, dico solo che se fossero stati i suoi non avrebbe ostentato tanta indifferenza.
Se fossi stata io mi sarei fatta sentire con il mio partner, e che cazzo sono mia mamma e mio papà e li sto portando in un ospizio e mi sento pure in colpa, non dico tanto ma un po’ di solidarietà … mica tanto.
Lui invece, stoicamente, ha fatto tutto da solo. Adesso mi ha chiamato, dopo il “deposito” ed era veramente abbattuto. Io l’ho confortato ma non è che poi c’è molto da dire su questi poveri vecchietti, certo staranno pure bene, saranno curati ma sempre ospizio è.

Più che altro mi è sembrato solo. Ed ho avuto il sospetto che se fosse stato una donna avrebbe avuto più sostegno, forse qualcuno in più con cui parlare.
Anche se la demenza avesse preso suo padre, invece che sua madre, con molta probabilità non avrebbero scelto l’ospizio ma un aiuto in casa.

A volte essere uomini è difficile, secondo me.


Siamo arrivati al ristorante verso le 12.00, un po’ prestino ma ci hanno fatto accomodare subito.
Appena seduti ci hanno serviti gli antipasti. Vabbè, così damblè,  abbiamo iniziato a mangiare. E poi i bambini quando devono aspettare si innervosiscono. 
In due minuti ci hanno riempito il tavolo di antipasti. Devo dire tutto molto buono, in particolare il patè, di non si sa che cosa, era squisito.
Siccome praticamente non avevo ancora avuto il tempo di salutare le mie amiche che vedo raramente, stavo cercando di avvicinarmi ma hanno servito immediatamente il risotto. Abbiamo iniziato a ridere, pregando i papà presenti a mangiare lentamente, altrimenti entro le 13.00 avremmo già finito. Entro 30 secondi è arrivato l’altro primo.
Masticando lentamente, abbiamo mangiato i primi ma inesorabile appena sparecchiati i piatti, hanno servito i secondi. Buoni, molto buoni pure i secondi. Il vitello con lo zola, poi, una vera leccornia.
Alle 13.45 avevamo praticamente finito, premettendo che avevamo masticato lentamente e chi finiva prima veniva reguardito aspramente.
Ci siamo detti che se eravamo a lavoro potevamo tranquillamente timbrare la mezz’ora.

Finito tutto, i bimbi sono migrati nel giardino con mamme. Ai papà hanno cercato di sevrire per ben 3 volte i caffè. Loro hanno desistito ma non c’è stato verso alle 13.50 i caffè erano in tavola, accompagnati da dolce e ammazzacaffè.Finito il pranzo, alle 14.00 non sapendo più cosa fare ci siamo accomodati fuori nel bel patio. I bimbi hanno giocato in giardino e noi a prendere il sole del pomeriggio, molto piacevole dopo il tour de force mangereccio. Fortunatamente, ci hanno lasciati fuori tranquilli fino alle 16.oo e quindi abbiamo potuto chiaccherare senza particoalre affanni.Che dire, che se non fosse stata per la foga, sarebbe stato un pranzo perfetto.  Per gli amanti della velocità a tutti i costi, anche a pranzo, anche di domenica, è il posto ideale. Il ristorante è l’Osteria Cologno di Casalmaiocco.

Il menù …………..Antipasto –Selezione “Ludesana” di Salumi nostrani,Sformatino con Patate e Funghi,Verdure Fritte,*Raspadura di Grana Tipico Lodigiano,*Cotechino con Lenticchie  — Primi Piatti *Risotto Salciccia e Funghi – I Ravioli Caserecci al Burro D’orato con Trito di Salvia ——Secondi Piatti –Fesa di Vitello in Crema di Funghi  Patate Novelle, Filettino con Salsa allo Zola ,  Dolce Casereccio dell’Osteria Vini Az. Guglielmini e Bevande Compresi


Domenica prossima pranzo con gli amici  …. sono così contenta di essere riuscita ad organizzare.

E’ 3 anni che sono fuori dal mio ex ufficio ma l’amicizia con loro c’era prima e ci sarà sempre.

Speriamo che il pranzo sia all’altezza ma credo proprio di sì.