E non mi sento neanche in colpa….


Solito lunedì mattina, solito caffè con i miei due colleghi preferiti, solito inizio settimana così con un po’ di voglia e con un po’ di disamore. Ultime chiacchere sul marciapiede prima di rientrare in ufficio e poi lo vedo dall’altra parte della strada, distante il giusto per poterlo vedere bene ma non per dover ricambiare un saluto di circostanza.

Sta parlando con uno su una moto che non riconosco.  Non so perchè ma sfacciatamente mi giro e lo fisso.
Questo è l’uomo che mi ha fatto fuori dal mio lavoro … perchè lui era l’unico capo che doveva esistere in quel piccolo mondo. O forse semplicemente perchè è un cretino e non ha mai capito la differenza tra un’azienda privata ed un ufficio statale, dov’era impeigato prima.

Lo fisso e dico alla mia collega, che non ha neanche capito che stesse succedendo, che sono certa che gli ho rovinato la giornata. Lui smette di parlare e mi guarda, vuole fare il duro e mi fissa ma io non abbasso lo sguardo e continuo a fissarlo. Poi lui demorde  e si gira. 

Quello che doveva cambiare il mondo , spaccare tutto e  l’unica cosa concreta che è riuscito a fare e togliere le due travi che sostenevano l’impalcatura, adesso è stato trasferito in un reparto che si occupa del … ma non si sa bene, praticamente qualcosa meno delle fotocopie che hanno dato da fare a me quando mi ha manato via.

Sono felice per questo, so che non è corretto e che non mi fa onore ma stamattina mi ha fatto proprio bene poterlo guardare dall’alto in basso.
Ho dovuto aspettare 4 anni, ma la vendetta è un piatto che va servito freddo, o no?

Buon inizio settimana a tutti, a chi si è tolto i sassolini dalle scarper ed a chi se li deve ancora togliere.

Annunci

  1. Ciao Clio.
    per cosa dovresti sentirti in colpa?
    sei stata una signora, l’hai semplicemente guardato orgogliosa della tua dignita.
    Buona settimana anche a te e soprattutto un augurio che tu possa di nuovo vivere serenamente il tuo lavoro.

  2. Bello.
    Macché sentirsi in colpa!
    Dovevi spernacchiarlo, altroché!




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: