Comunione, suoceri, figlio succube e Veronica


A maggio comunione di mio figlio. Ardua ricerca del ristorante per il pranzo d’ordinanza. Io sarei per locale ricercato e raffinato, tanto siamo una decina di persone e chissà quanto dovrà passare per riavere tutta la famiglia riunita. Ma, c’è un ma… Mia suocera ha deciso che la festa deve essere allargata ai suoi parenti, altri 20 persone. Sostiene che paga lei.

Io non mi voglio incazzare per una festa e quasi cedo ma mio marito, facendo la voce grossa, dice che ci pensa lui.

Dopo giorni di vane ricerche, trovo un locale a Crema, fisso l’appuntamento ecc.ecc.ecc.

Chiamo i miei suoceri per informarli, e salta su mio suocero, con un entusiasmo che non gli conoscevo, dicendo che finalmente hanno trovato un ristorante adatto ( ma lo stavano cercando anche loro ), dove si mangiano tagliatelle ( TAGLIATELLE!!! ) e che ci può ospitare tutti ( TuTTI??? ). Resto senza parole. E termina dicendo che paga lui (perlmoneo quello).

Adesso devo andare a casa e riferire a mio marito che forse i suoi non l’hanno compreso  o non si sono capiti. E poi mi tocca pure dire di non fare il diavolo a 4 ( tanto ) e che se i nonni ci tengono a questa megatavolata, insomma facciamola e non se ne parli più ……

Ma credo che non farò così, perchè tanto è inutile, no, adesso scrivo al direttore di Repubblica una lettera nella quale dichiaro che sono stufa di essere lo zimbello tra mio marito e le matterie di sua madre, che a 40 anni mio marito si potrebbe permettere di spezzare il cordone ombellicale finalmente, perchè fintanto che non lo fa questo è lesivo della mia dignità di moglie e di madre, oltre che di donna ed inoltre non è educativo nei confronti di nostro figlio che è un maschio e potrebbe fraintedere il comportamento paterno ed assimilarne anche i tratti errati e sconsiderati.

Appena mio marito mi risponderà che lui aveva cercato di fare il possibile per escludere dalle scelte sua madre, in primis, suo padre, in secundis, prenoterò da Aimo e Nadia solo per noi tre.

Annunci

  1. eli

    mi sembra il modo migliore per risolvere la situazione…
    buona giornata!!!

  2. 🙂 bel post! mi ha fatto sorridere e ricordare che io sono di cresima a maggio e non mi sono ancora mossa per cercare il ristorante!!! se posso dare un consiglio: decidete tu e tuo marito chi deve partecipare, dove e chi paga. O al limite portali a vedere il locale che hai visto tu e se poi loro vogliono sostenere i costi, va bene, ma che sia nel posto preferito a voi due, in fin dei conti siete voi i genitori!
    ciao e buona festa in anticipo!!!

  3. Boh

    l’ultima alternativa è la migliore! mi stanno già angosciando con liste di parenti da invitare per il battesimo e ancora non ha visto la luce!!! povero noi, i genitori/suoceri hanno una visione sempre relativa dell’età adulta, a volte sei abb. adulto per fare le tue scelte ma nelle occasioni ufficiali devono sempre metterci il naso. Buona battaglia. Boh

  4. ciao clio,
    vedrai che se scrivi una lettera ti faccio fare il titolone! baci

  5. Xnon

    Ciao Clio,

    ti capisco, per carita’, ma io mi trovo nella situazione inversa, ovvero del marito che si trova tra l’incudine (la madre) e il martello (la moglie). Per quel che posso suggerirti da fuori, se la presenza di tua suocera si limita ad un intervento al mese, se si intromette/offre di scegliere il locale, invitare qualche ospite e pagare il tutto lei (e poi le tagliatelle non sono proprio questo orrore), beh … non ti chiedo di essere felice o di non arrabbiarti ma … per solidarieta’ maschile … potresti tenere fuori tuo marito?

    P.s.: scritto da uno che ASSOLUTISSIMAMENTE NON e’ mammone, anzi, l’esatto opposto

    P.s.2: e’ vero, gli uomini si lamentano di piu’ rispetto alle donne quando hanno qualche “acciacco”. MA le donne si lamentano di piu’ degli uomini per le suocere capitatele in sorte, nonostante la posizione del marito sia assolutamente conciliante e pro-moglie




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: