Proverbio napoletano: le patate sono buone cotte


Altro proverbio napoletano: io vengo dal morto e tu dici che è vivo.

Entrambi sottolineano come ci siano verità incontrovertibili. Oggi li continuavo ad avere in mente nella riunione di ADDIO fatta con il mio capo.

E’ arrivato, quasi commosso, ed ha detto una serie di stronzate inenarrabili, oltre ovviamente a sbellicarsi in complimenti veramente fuori luogo.

Io lo guardavo di tanto in tanto per verificare se ci stava prendendo per il culo, ed invece lui proseguiva traquillo con il suo discorso, che se non lo stessero facendo fuori, si potrebbe definire comizio elettorale;  e non riuscivo a pensare ad altro che a questi due proverbi, è stato il mio modo di difendermi.

Certo avrei anche potuto dirgli: ma che cosa stai dicendo? Ma non ne vale la pena, darsi cruccio per un capo simile, veramente avrei offeso la mia intelligenza e quindi ad un certo punto ho dovuto fissare alcuni punti e concentrarmi su argomenti lugubri perchè altrimenti sarei scoppiata a ridere.

Finalmente poi se n’è andato e speriamo per sempre, 15 mesi persi con un essere vile.

Adesso devo sperare che le cose si mettano al meglio; sono otttimista

Annunci

  1. i luoghi di lavoro rappresentano dei veri e propri teatri dove le persone mettono in scena le loro peggiori bassezze senza che questo desti alcuno scalpore




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: