E’ da due giorni che discuto in ufficio e ieri alla fine sono riuscita a spuntarla, ma che fatica e che tristezza e per così pochi risultati, poi. Stamattina riparto e, chissà da dove poi lo prendo l’entusiasmo, mi meraviglio da sola, cerco di impostare uno straccio di modus operandi.

Poi mi cambiano le carte in tavola e alla fine si fa sempre in maniera diversa e devo dire la verità: non me ne frega niente. Potrei ribattere, ma alla fine la vittoria sarebbe così esile che veramente non è neanche il caso di prendersela. Mi spiace di più di essere indifferente che di essere esclusa e mi sento triste per questo.

Può valere come consolazione il fatto di esser riuscita ad inserire nel Blog la sezione libri letti nel 2006? Finalmente riuscirò a raccogliere in un solo punto l’archivio delle mie letture, me lo sono sempre detta e non son mai riuscita a farlo. Chissà magari vedo se riesco anche a comporre quello del 2005. Faccio fruttare il mio tempo.

Annunci



    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: